eTwinning National Quality Label 2018

Siamo Felici di annunciarvi che le agenzie Nazionali di Germania, Italia, Polonia e Słowenia Hanno premiato con il Odznaka Jakości Nazionale gli studenti ei Docenti che hanno lavorato nel TwinSpace di " "Mów, nawet jeśli Twój głos trzęsie" da Settembre 2017 r Giugno 2018. potete vedere i Risultati del nostro lavoro cliccando sul logo sulla eTwinning destra. Congratulazioni ed un enorme ringraziamento Zespół tutto il Speak up!

Seconda Mobilità degli studenti

Luogo: Gragnano, Italia       

Data: 16 - 24 marzo 2018

Sede: Istituto Di Istruzione Superiore Don Lorenzo Milani

Indirizzo: Via Quarantola, 6, 80054 Gragnano NA, Italia

Il 16 di marzo, era  tutto pronto all’Istituto di Istruzione Superiore “ don Lorenzo Milani” di Gragnano , per accogliere le tre delegazioni delle scuole partner del progetto Erasmus+ Ka2 per la seconda mobilità il cui tema centrale, questa volta  è stato: “L’Anno Europeo del Patrimonio Culturale”.

Dal 16 al 24 Marzo 2018, sei docenti e 18 studenti/ studentesse (2 docenti e 6 studenti per ogni nazione) provenienti  dalla  “Zespół Szkół Ogólnokształcących nr 6 di Bydgoszcz (Polonia), dalla “Hebbelschule Kiel” di Kiel (Germania) e dal  “Gimnazija Bežigrad” di Lubiana (Slovenia), sono stati accompagnati dai nostri alunni nella scoperta del nostro  patrimonio culturale tangibile, intangibile e naturale. I nostri alunni hanno fatto da guida nelle escursioni agli Scavi di Pompei, alle Ville di Stabia, a Sorrento.  Le danze regionali e le ricette tipiche, che gli studenti stranieri hanno imparato anche a realizzare, gli hanno fatto apprezzare il nostro patrimonio intangibile. Oltre a presentare il territorio, durante questa fase, i nostri studenti sono stati impegnati in due workshop di Public Speaking e di Debate. Nei workshop hanno lavorato insieme ai partner stranieri: hanno fatto delle scelte, collaborato all’interno della squadra e creato prodotti finali. Attraverso tali attività hanno migliorato, pertanto, le loro competenze comunicative, le abilità sociali e la capacità di lavorare in team. Lavorare insieme come cittadini   europei   responsabili, li porta a prendere consapevolezza che le   diversità che esistono tra i popoli sono fonte di arricchimento e non di allontanamento. E’ questo forse l’obiettivo finale  più importante del progetto che noi docenti vogliamo raggiungere: avviare i giovani ad un proficuo dialogo interculturale.

Nella manifestazione conclusiva del progetto che si è tenuta il 23 Marzo presso il nostro istituto alla presenza dei docenti coordinatori delle scuole coinvolte di Polonia, Germania e Slovenia, delle Autorità Locali, del Preside della nostra scuola  e delle famiglie ospitanti, gli studenti hanno presentato i lavori finali elaborati insieme e si sono esibiti in balli regionali. A seguire un buffet internazionale, approntato dagli stessi ragazzi, ha allietato la serata nell’ottica della condivisione e nella celebrazione della cittadinanza europea.